CHI SIAMO

 

L'associazione dilettantistico sportiva "LE FARFALLE", è nata nel settembre 2006, ha sede a Maserà di Padova in via Chiusure 15/C ed è coordinata da Emanuela Maritan - naturopata -
Nello scopo sociale tra l'altro si legge: Sono compiti dell'associazione
– contribuire allo sviluppo sportivo, culturale e civile dei cittadini e alla sempre più ampia diffusione della solidarietà nei rapporti umani;
– promuovere e favorire la diffusione, la conoscenza e la pratica di attività sportive come lo yoga, la ginnastica , la danza in genere, la psicomotricità, le arti marziali etc. e attività ad esse    collegate
– organizzare gare, stages, convegni, e seminari per diffondere le discipline particate;
– organizzare attività culturale, turistiche e ricreative atte a soddisfare le esigenze di conoscenza e di ricreazione dei soci.

 

L'associazione le farfalle è affiliata allo C.S.A.In.
La tessera ha validità da settembre ad agosto dell'anno successivo e la quota associativa è di 15 euro.
Le attività sono riservate ai soci in possesso della tessera valida per l’anno in corso.
E’ iscritta al Registro C.O.N.I. delle associazioni sportive dilettantistiche, e al registro delle associazioni del Comune di Maserà di Padova.




Emanuela Maritan
La mia esperienza


Ho frequentato per diversi anni un corso di Yoga Kundalini. Succesivamente anche corsi di massaggio ayurveda e di riflessologia plantare.
Poi sono approdata alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto di Medicina Globale di Padova.
Affinando altre tecniche come la bioenergetica e il massaggio connettivale.
Sono stati cinque anni intensi in cui ho appreso, e sperimentato.
Verso la fine della scuola ho avuto il mio primo approccio con il Reiki che poi nel tempo ho approfondito.
Finita la scuola ho seguito il percorso di nuova medicina “le cinque leggi biologiche” che grazie al dottor Hamer sono arrivate all'umanità.

Con il desiderio di condividere tutto questo, insieme ad altre persone, nel 2006 abbiamo costituito a Maserà di Padova l'associazione “Le Farfalle” proprio con l'intento di aprire un luogo dove chi desidera può iniziare o proseguire un cammino che lo porti sempre più ad ascoltarsi e centrarsi, per liberarsi dal “ bozzolo” e vivere con leggerezza e gioia la vita.

 

Con amore
Emanuela